Numero di emergenza Unico Europeo
All about 1.1.2

Coronavirus, CUR di Roma: ecco le istruzioni operative per i casi sospetti

Coronavirus, CUR di Roma: ecco le istruzioni operative per i casi sospetti

Nell’ambito delle attività poste in essere per gestire l’emergenza legata al coronavirus proveniente dalla Cina, la CUR di Roma ha adottato dal 27 gennaio una Istruzione operativa (IOP) per gestire le chiamate di utenti che potrebbero rientrare nei parametri di rischio identificati dal Ministero della Salute.
La nuova procedura ha permesso di identificare immediatamente il primo caso di 2019-nCoV Italiano. Il paziente è stato così raggiunto dal servizio di emergenza sanitaria presso l’hotel dove alloggiava con una unità attrezzata per il bio-contenimento ed è stato trasportato direttamente presso l’Istituto Nazionale per la cura delle malattie infettive “Lazzaro Spallanzani” senza passare per il pronto soccorso più vicino, come sarebbe avvenuto in assenza di procedure dedicate.
È stato inoltre creato un canale di comunicazione diretto tra la CUR di Roma e l’Ambasciata Cinese in Italia, allo scopo di facilitare eventuali richieste di intervento per i propri connazionali.

Comments are closed.